You are here: Home » Bellezza » Ecco come sbarazzarsi dei peli superflui nel modo migliore!

Ecco come sbarazzarsi dei peli superflui nel modo migliore!

Ogni donna, e ormai anche qualche maschietto, si trova non quotidianamente, ma quasi, a cercare di eliminare gli antiestetici peli che impediscono di sfoggiare una pelle perfetta, morbida e liscia.

Ma esiste il metodo perfetto per eliminarli, se non definitivamente, in modo efficace e veloce? Noi pensiamo di si, ma vediamo insieme i diversi metodi!

Depilazione ed epilazione

Innanzitutto bisogna distinguere fra le diverse tipologie di rimozione dei peli superflui che sono la depilazione e l’epilazione.

La prima prevede l’eliminazione del pelo tramite l’utilizzo di un rasoio o una crema depilatoria. Questi due metodi, sicuramente pratici e veloci, recidono il pelo a contatto con la pelle.

Rimuovendo la parte finale del pelo quindi, ma non il bulbo, la crescita non verrà arrestata e seppur si possa contare su una pelle perfettamente liscia in un attimo, già dai giorni seguenti, se non addirittura dal giorno dopo, il pelo continuerà a crescere indisturbato!

L’epilazione invece, risulta sicuramente più efficace e duratura.
Effettuata con la ceretta, la cera casalinga o l’utilizzo di un epilatore elettrico, questa tipologia rimuove il pelo dalla radice, andando quindi ad estrarre il bulbo, donando un risultato perfetto e decisamente duraturo.

Naturalmente anche questa tipologia non è definitiva come risultato, ma rallenta sensibilmente la crescita del pelo.

Rispondendo quindi alla domanda inziale, c’è assolutamente un metodo veloce ed efficace e per noi non può essere che l’epilatore elettrico!

Scopriamo l’epilatore!

Come abbiamo visto, l’epilazione è sicuramente la tipologia di rimozione dei peli che da maggior soddisfazione e un risultato più duraturo e, fra i diversi metodi l’epilatore risulta lo strumento più pratico e funzionale.

L’epilatore è un piccolo elettrodomestico, disponibile in commercio con una variegato numero di accessori e in diverse tipologie, dotato di una testina che, corredata di pinzette, rimuove anche i peli più corti alla radice.

A differenza della cera, che richiede un tempo di transizione fra una seduta e l’altra, l’utilizzo di un epilatore permette di bypassare anche questo step di attesa.
Riuscendo infatti a catturare anche le lunghezze più corte, non si dovrà aspettare molto prima di poterlo riutilizzare, potendo così contare su una pelle sempre splendidamente liscia.

Utilizzarlo con regolarità quindi garantirà un risultato perfetto, indebolirà i peli e, grazie ai sempre più forniti kit di accessori, permetterà di occuparsi non solo delle gambe ma anche delle zone sensibili come quella bikini e del viso, delle ascelle e della cura della persona grazie a testine massaggianti che possono essere utilizzate anche per la pulizia del viso.

Come sceglierlo?

Dando uno sguardo alle proposte di mercato si rischia di trovarsi in confusione su quale sia il dispositivo migliore per le proprie esigenze.

Partendo dal fatto che il Silk-Epil di Braun è praticamente il miglior epilatore elettrico per il quale si possa optare, esistono portali informativi come epilatoresilkepil.com, che offrono una panoramica ben completa sulle tipologie di epilatori.

Con un po’ di informazione quindi sarà un gioco da ragazzi trovare lo strumento perfetto e, se ancora non lo avete provato, cosa aspettate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *